Il trading con CFD offre agli investitori un modo potente e flessibile di fare trading sui mercati finanziari globali, con un’ampia scelta e notevoli opportunità di trading.

Prima di iniziare è fondamentale che tu comprenda come effettuare la tua prima operazione sui CFD e che familiarizzi con alcuni degli strumenti di gestione del rischio a tua disposizione per cercare di proteggerti dalla volatilità di mercato.

Decidere il mercato giusto su cui fare trading e avere una strategia di trading chiara in testa è fondamentale per un trading con CFD di successo. La nostra guida facile da usare per aprire la tua prima posizione in CFD ti aiuterà a decidere il mercato che più fa per te, insegnandoti come identificare il momento migliore per entrare sul mercato e darà uno sguardo agli strumenti disponibili per gestire il rischio in modo responsabile



Iniziare subito a fare trading con i CFD


  1. Come selezionare il mercato giusto per la propria strategia

    Noi di ETX abbiamo un’ampia scelta di mercati, pertanto selezionare i mercati giusti è una parte importante della propria strategia di trading, che si baserà sull’identificazione delle opportunità di mercato in base al proprio piano di trading. Come per ogni forma di investimento, la ricerca e analisi è fondamentale quando si parla di scegliere il mercato giusto per fare trading e il momento migliore per aprire la posizione. Assicurati di avere una profonda conoscenza dei trend di mercato, del sentiment e della volatilità prima di decidere di fare trading. Identifica i problemi e gli eventi che possono determinare movimenti di prezzo e determinare in che modo questo può avere un impatto sulle tue decisioni di trading.
  2. Decidi la dimensione della posizione che desideri aprire.

    Prima di entrare sul mercato, decidi la quantità di CFD su cui vuoi fare trading e in che modo questa decisione si rapporta al tuo budget di trading a disposizione. Il tuo profitto o perdita aumenterà o calerà per ogni punto che il mercato si muove in una certa direzione. Ad esempio, se apri una posizione di acquisto di 5 CFD sullo UK 100 a 6800 e il prezzo aumenta di 10 punti a 6810, il profitto sarà pari a 5 x 10. Ricorda che vale anche il contrario, dal momento che i mercati possono sia calare sia aumentare. In tal caso andrai a perdere il valore della posizione per ogni punto che il mercato si muove contro di te. Quando decidi l’importo che vuoi negoziare, sii realistico rispetto a quanto hai a disposizione per gli investimenti e non metterti in una posizione di rischio estremo. È molto importante avere un margine libero sufficiente sul tuo conto per coprire le posizioni in essere.
  3. Decidi la dimensione della posizione che desideri aprire.

    Prima di entrare sul mercato, decidi la quantità di CFD su cui vuoi fare trading e in che modo questa decisione si rapporta al tuo budget di trading a disposizione. Il tuo profitto o perdita aumenterà o calerà per ogni punto che il mercato si muove in una certa direzione. Ad esempio, se apri una posizione di acquisto di 5 CFD sullo UK 100 a 6800 e il prezzo aumenta di 10 punti a 6810, il profitto sarà pari a 5 x 10. Ricorda che vale anche il contrario, dal momento che i mercati possono sia calare sia aumentare. In tal caso andrai a perdere il valore della posizione per ogni punto che il mercato si muove contro di te. Quando decidi l’importo che vuoi negoziare, sii realistico rispetto a quanto hai a disposizione per gli investimenti e non metterti in una posizione di rischio estremo. È molto importante avere un margine libero sufficiente sul tuo conto per coprire le posizioni in essere.
  4. Decidi in quale direzione fare trading

    La ricerca e analisi del mercato ti aiuteranno ad avere un’idea del sentiment corrente che avvolge il mercato su cui vuoi operare. Le tue ricerche ti aiuteranno inoltre a comprendere i trend di medio e lungo termine che determineranno se decidi di aprire una posizione di acquisto (lunga) o di vendita (corta) sul mercato. Assicurati che la tua decisione sia validata dalla tua strategia di trading complessiva e che il periodo di tempo stimato rispetto al quale intendi fare trading sia coerente con i tuoi obiettivi di breve, medio o lungo termine.
  5. Effettuare un’operazione

    È importante ricordare che quando fai trading con i CFD, stai operando con leva e nonostante questa possa aumentare i profitti, può aumentare anche le perdite potenziali. Facendo trading con i CFD su ETX ti offriamo una serie di potenti strumenti di gestione del rischio che ti aiutano ad operare con un livello di rischio che sei disposto ad assumerti. La nostra piattaforma premiata TraderPro facilita la scelta del livello di prezzo al quale aprire una posizione in una direzione qualsiasi e sono presenti opzioni chiare per l’aggiunta di stop e limiti finalizzati a fornire protezione contro la volatilità. Quando sei convinto del prezzo e della direzione scelti e una volta associato un ordine di stop o limite al tuo ticket, fai clic o tocca il pulsante Fai trading per aprire la posizione.
  6. Monitora la tua posizione e attieniti ad una strategia di uscita

Una volta aperta la tua posizione, è fondamentale monitorare l’operazione e mantenersi aggiornati con le ultime notizie di mercato, le pubblicazioni di dati rilevanti e i macro eventi che possono avere ripercussioni sui movimenti di prezzo. Facendo trading con ETX, le nostre rapide e potenti app di trading per iOS e Android ti consentiranno di monitorare la posizione ovunque tu voglia e ovunque tu vada. Questo significa che non ti perderai più nessuna opportunità di trading e potrai reagire agli eventi market moving nel vivo dell’azione per una maggiore tranquillità. Utilizza i nostri strumenti di disegno precisi, indicatori avanzati e grafici specializzati per monitorare il movimento di mercato, definire il supporto e la resistenza e identificare il momento più profittevole per uscire dal mercato.

Come decidere un mercato CFD per la propria strategia

Decidere il mercato corretto su cui fare trading è un primo passo fondamentale nel definire un piano di trading più ampio. Quando si vanno a valutare le opzioni a disposizione, è importante iniziare da un mercato che si conosce già o che si comprende bene grazie alla propria esperienza pregressa.

Sapere in che modo e perché si muovono i mercati e i possibili eventi e fattori economici che li influenzano è estremamente utile nel definire una strategia di trading di successo nel lungo termine che sappia identificare costantemente idee di trading pertinenti e remunerative.

All’inizio, avere familiarità di un mercato ti permetterà di essere più sicuro sulle tue decisioni di trading e ti aiuterà ad analizzare la tua performance.

Su ETX puoi scegliere tra migliaia di mercati globali tra cui forex, indici, azioni, materie prime e criptovalute. La scelta non manca di certo!

Decidere con quanto fare trading e identificare il momento migliore per entrare sul mercato

Decidere quanto investire nella tua posizione è una parte fondamentale della tua strategia complessiva e può dettare decisioni quali quanto mantenere aperta la posizione, quanto contenuta o estesa è la tua propensione al rischio e il tipo di strumenti di gestione al rischio di cui puoi beneficiare maggiormente

Specialmente all’inizio, prova a scegliere una dimensione dell’operazione che rientri appieno nel tuo budget e non esporre eccessivamente il tuo conto. Avere un margine sufficiente per coprire la posizione è importante, specialmente se il mercato si muove contro di te durante periodi di aumento della volatilità. Dal momento che operi con leva, i tuoi profitti saranno maggiori, ma ricorda che lo stesso vale anche al contrario e qualora il mercato si muovesse contro di te, anche le perdite risulteranno maggiori.

La scelta del momento migliore per entrare sul mercato dipenderà dalle tue ricerche ed analisi rispetto al modo in cui il mercato scelto reagisce a certi eventi e notizie e perché reagisce in tale modo. Analizzando l’attuale sentiment, puoi determinare il punto di ingresso ottimale sul mercato.

Facendo trading con ETX, i nostri potenti grafici e strumenti di disegno ti aiuteranno ad identificare livelli di resistenza e supporto chiave per valutare il sentiment e l’intervallo del mercato. Un livello di supporto è un livello di prezzo al quale un mercato in calo trova supporto e acquirenti, mentre un livello di resistenza è un punto al quale un mercato in crescita smette di avanzare.

Puoi utilizzare gli strumenti di disegno e indicatori sui nostri potenti grafici per definire i trend, i livelli di supporto e resistenza, e i pattern grafici per aiutarti ad identificare una variazione del momentum sul mercato e quindi il momento ideale per aprire una posizione.


Si apre una posizione di acquisto o di vendita?

I migliori trader e investitori finanziari sono spesso molto bravi nel condurre ricerche e comprendere i trend che guidano i mercati. Una comprensione del perché i prezzi variano e l’abilità di anticipare il movimento di mercato, con approfondimenti sul modo in cui gli eventi e le notizie possono avere un impatto su un particolare asset, permettono complessivamente di prendere decisioni di trading più coerenti.

Le tue ricerche sui trend e sentiment di mercato prima di aprire una posizione guideranno la tua strategia di trading. Una delle prime cose che dovrai decidere è se aprire una posizione di acquisto (andando lunghi) o vendita (andando corti). Questo sarà determinato dalla variazione del sentiment di mercato nel breve, medio e lungo termine e se ritieni che l’outlook per un certo mercato sia complessivamente positivo o negativo.

Una volta identificata un’opportunità di trading, devi agire con convinzione, seguendo il tuo piano di trading. Assicurarti di aver adottato sufficienti misure di gestione del rischio e di avere una chiara strategia di uscita in mente, oltre che target di profitto ben definiti.

Uscire dal mercato al momento giusto può fare la differenza tra un’operazione in perdita e una in profitto. La tua strategia di trading ti offrirà un’idea chiara su quando è il momento giusto per chiudere la posizione, ad es. quando l’obiettivo di profitto viene raggiunto o quando viene attivato uno stop loss. La cosa importante è rimanere disciplinati, consolidare i profitti e non continuare a generare perdite oltre quanto si debba

Aprire la posizione

Quando sei sicuro dell’asset su cui vuoi fare trading e hai identificato il momento migliore per entrare sul mercato, sei pronto per fare trading. La nostra piattaforma premiata TraderPro è intuitiva da usare con opzioni chiare nel ticket di trading che ti consentono di selezionare l’importo di CFD su cui vuoi fare trading, scegliere una direzione dell’operazione e definire e associare ordini di stop loss e limite.

Monitorare la posizione e uscire dal mercato

Una volta aperta la tua posizione, è importante monitorare i movimenti di mercato e le variazioni di prezzo che possono avere ripercussioni sull’andamento della tua posizione. Presta attenzione rispetto alla possibile volatilità di mercato e anticipa l’effetto dei dati che verranno pubblicati e degli eventi rimanendo sempre aggiornato con ricerche e analisi. Le nostre potenti app per iOS e Android permettono ai trader smart di rimanere in controllo delle proprie posizioni e vedere come stanno performando in reazione a importanti movimenti di mercato nel momento stesso in cui si verificano. È inoltre possibile aprire nuove posizioni, modificare le posizioni in essere o i limiti e chiudere posizioni direttamente dalle nostre app avanzate, per una sicurezza aggiuntiva.

Sei pronto per iniziare?

Apri un conto reale Apri un conto demo