Suggerimenti e strategie per il trading sulle materie prime. Come per ogni asset su cui si fa trading, è importante avere un solido piano di trading e una solida strategia che definiscano chiaramente cosa si vuole ottenere. 

La ricerca e l’analisi di mercato tecnica e fondamentale sono importanti nel definire una strategia di trading coerente con gli obiettivi da te prefissati, così che sia possibile definire limiti realistici e avere un’idea chiara dei target di profitto.


Se hai iniziato da poco, questi suggerimenti e strategie di trading potrebbero aiutarti a costruire un piano di trading più sostenibile e ad aiutarti a decidere quando entrare nel mercato.


Fare trading seguendo i trend correnti

I trend di mercato di medio e lungo termine possono essere indicatori di possibili movimenti del mercato. Assicurati di condurre ricerche approfondite sull’asset che vuoi negoziare e, se utile, valuta se fare trading seguendo il trend e il momentum di mercato

I nostri potenti pacchetti grafici ti consentono di visualizzare i movimenti di prezzo su diversi archi temporali per monitorare e approfondire trend e movimenti di prezzo.

Con indicatori precisi, strumenti di disegno e watch list personalizzabili, monitorare la volatilità di mercato e identificare opportunità di trading è facile.


Fare affidamento sulla ricerca e non sulle emozioni nel prendere decisioni di trading

Può essere facile, specialmente se si è relativamente nuovi al trading online, essere travolti dalle emozioni quando si fa trading.

Per evitare di utilizzare una leva troppo elevata, di raddoppiare l’investimento dopo un’operazione di successo o di cercare di recuperare le perdite dopo un’operazione finita male, è importante rimanere sempre con i piedi per terra e con il giusto grado di distacco dalla posizione. 

Fare trading è come controllare un’azienda: il successo o fallimento si basano su una solida pianificazione e un valido processo decisionale. Per questo motivo, assicurati sempre che le tue decisioni di trading siano validate da una strategia e un piano di trading. 

Definisci parametri e limiti chiari rispetto a ciò che costituisce un’operazione di “successo” e assicurati di chiudere le posizioni che soddisfano tali criteri.

Comprendere in che modo i livelli di supporto e resistenza influenzano il tuo trading

Essere in grado di identificare rapidamente e con sicurezza i livelli superiori e inferiori dell’azione di prezzo è fondamentale per ottenere un’idea più chiara dell’intervallo in cui fare trading.

Le ricerche ed analisi del mercato scelto e gli strumenti grafici come linee di trading e strumenti di disegno ti aiuteranno a mappare in modo accurato i livelli di supporto e resistenza di un asset, per poter così prendere decisioni di trading più sicure sulla base dei dati di mercato. 

I livelli di supporto indicano un prezzo che tende al ribasso al quale una valuta si prende una pausa o arresta il proprio calo in quanto la domanda o il volume di trading inizia ad aumentare nuovamente.

Parimenti, i livelli di resistenza indicano un livello di prezzo al rialzo al quale il sentiment di mercato inizia ad indicare che un asset può essere sopravvalutato. I livelli di resistenza possono quindi fungere da avvertimenti di un possibile selloff in arrivo.

Sia i livelli di supporto che quelli di resistenza sono utili per comprendere i possibili punti di ingresso e uscita sul mercato all’interno di una strategia generale di trading.

Evitare la volatilità estrema

Un eccesso di volatilità crea opportunità di trading ma porta con sé anche un aumento del rischio, in quanto il mercato si può muovere rapidamente contro di te.

All’inizio è importante comprendere i rischi della volatilità di mercato e quanto rapidamente possono variare i prezzi.
Trading Commodities comes with an inherent risk as they can be relatively volatile assets compared to some other types of markets. 

Il trading di materie prime è associato ad un rischio intrinseco, dal momento che vi sono alcuni asset relativamente più volatili rispetto a quelli di altri mercati.

Per questo motivo, potresti voler evitare, almeno all’inizio, di fare trading attorno ad eventi che possono avere ripercussioni significative e in tempi brevi sui prezzi, come eventi geopolitici, disastri naturali e dispute sui dazi.

Approfittare degli indicatori tecnici

Gli indicatori sono pensati per aiutarti a testare idee di trading e permetterti di analizzare i dati grezzi in modo da prendere decisioni informate sulla base di condizioni di mercato reali.

Gli indicatori possono essere specialmente utili nel decidere sia quando entrare sia quando uscire dal mercato. Uno degli indicatori più utili per i neotrader è quello delle medie mobili, che consente di avere un maggior controllo sul tuo intervallo di trading.

Come il nome stesso suggerisce, le medie mobili seguono il prezzo medio di un asset nel corso del tempo e qualsiasi divergenza da tale trend, al rialzo o al ribasso, può indicare un movimento in una direzione diversa dalla direzione corrente di mercato e quindi opportunità di trading importanti.

È importante ricordarsi che le medie mobili non sono completamente infallibili e come ogni strumento utilizzato per fare trading sui mercati, non è possibile prevedere il movimento di mercato futuro con assoluta accuratezza.

Quando usate correttamente, tuttavia, sono uno strumento potente per validare e testare idee di trading e un ottimo modo per rimanere al passo con i trend di mercato.

*Gli stop garantiti sono gratuiti solo in certi orari o mercati e solamente per i clienti al dettaglio. Fai clic qui per maggiori informazioni.

Sei pronto per iniziare?

Apri un conto reale Apri un conto demo